Cerca
Close this search box.

Cibo vegetariano e vegano in Portogallo

Anche se la maggior parte del cibo portoghese è a base di carne o pesce, da qualche anno la gamma di opzioni vegetariane e vegane in Portogallo è in aumento. In questo articolo vi indichiamo i modi in cui è possibile vegetarianizzare i piatti tradizionali portoghesi e i ristoranti dove provarli, oltre a una panoramica sull’essere vegetariani/vegani in Portogallo.

Frederik
Frederik Pohl, CEO
Prenotate subito una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti!
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2

Essere vegetariani in Portogallo

Come già detto, la cucina portoghese è molto incentrata sulla carne e sul pesce. Molti di questi piatti sono legati alla storia e alla tradizione e includono ingredienti specifici che non possono essere scambiati (come il sangue di pollo nella cabidela).

Tuttavia, oggi sono disponibili molte opzioni. Nel 2021, il 9% della popolazione portoghese era a base vegetale, con un notevole aumento rispetto agli anni precedenti. Quindi non sarete sicuramente soli quando deciderete di trasferirvi qui! Infatti, nel 2017 è stata approvata una legge che obbliga le strutture pubbliche che servono pasti (come le scuole) a fornire almeno una scelta senza carne. La maggior parte dei piatti serviti nei ristoranti è ancora a base di carne o pesce, ma soprattutto le città più grandi come Lisbona e Porto offrono un numero crescente di opzioni vegetariane.

Alternative a base di piante nei negozi di alimentari portoghesi

Il Portogallo è un Paese a forte vocazione agricola, durante tutto l’anno ci sono molte opzioni di frutta e verdura di stagione – quindi si può sempre contare su questo! Anche se i negozi di alimentari sono convenienti, vi consigliamo di provare ad andare nei piccoli negozi di frutta e nei mercati degli agricoltori, che sono ancora molto comuni in Portogallo. I prodotti sono sempre migliori, più economici e più freschi! Inoltre, si aiutano le imprese locali.

Le principali catene di supermercati in Portogallo sono Pingo Doce, Continente, LIDL, Mercadona, Minipreço, Intermarché, Auchan e ALDI. Nella stragrande maggioranza di essi, anche nelle città più piccole, è possibile trovare alternative vegetariane.

Gli articoli più popolari in Portogallo sono la soia disidratata, il tofu, il seitan e i latti a base vegetale: si possono trovare praticamente ovunque. Molto diffusi sono anche gli hamburger vegetariani e i prodotti surgelati a base di carne, come le crocchette vegetariane, le lasagne, ecc. Anche il gelato vegano è sempre più facile da trovare al giorno d’oggi, con molti marchi che ne producono versioni più economiche, come Pingo Doce. Il formaggio vegano è ancora piuttosto difficile da trovare: solo i supermercati più grandi di solito hanno questo prodotto.

vegetables
Negozi di alimentari vegani in Portogallo

Celeiro” è una catena che si trova in tutto il Paese, soprattutto nei centri commerciali. Si tratta di un negozio di prodotti salutistici con molte opzioni vegetariane e un ristorante/caffè integrato in molti negozi. A parte “Celeiro”, la maggior parte dei negozi vegani sono piccoli e si trovano soprattutto a Lisbona e Porto. Ecco alcune opzioni:

Lisbona

Porto

Rendere vegetariani e vegani i piatti portoghesi

Ci sono piatti che non hanno scampo, come la “cabidela” (riso al pollo con sangue) o l'”anho assado” (agnello arrosto). Tuttavia, è possibile vegetarianizzare molti altri cibi portoghesi. Ecco alcuni esempi popolari:

Francesinha

Un panino a tre piani del Nord, farcito con varie carni e ricoperto di formaggio e di una salsa autoprodotta, accompagnato da un uovo fritto opzionale e da patatine fritte.

Può essere facilmente trasformato in vegetariano utilizzando carni e verdure di origine vegetale (anche se la carne è preferibile, le sole verdure qui non bastano). Per renderlo vegano si può anche utilizzare un formaggio a base vegetale. Molti ristoranti propongono questa alternativa! Alcuni dei migliori a Porto (dove è stata creata la “Francesinha”) sono:

  • Lado B
  • Cervejaria Brasão
  • Casanova
Bacalhau à Brás

Il baccalà o “bacalhau” è molto tipico in Portogallo e, ad eccezione del semplice “bacalhau cozido”, molte delle ricette a base di baccalà possono essere facilmente rese vegetariane.

L’esempio più popolare è il “bacalhau à brás” – merluzzo sminuzzato saltato in padella con patate tagliate a pezzetti, il tutto mescolato con uova e condito con olive. Questo piatto è piuttosto semplice, basta sostituire il merluzzo con un’alternativa a base vegetale. L’opzione più popolare è il porro tagliato in piccoli pezzi, il cosiddetto “alho francês à brás”. Anche il tofu sodo a pezzetti funziona bene! Si tratta di una ricetta molto casalinga che non si trova spesso nei ristoranti e che è quindi perfetta da provare a casa.

seitanas
Seitanas
Bifanas

Si tratta di un cibo da asporto molto tradizionale delle “Feiras Populares”. Si tratta di carne di maiale avvolta nella tipica salsa “bifana” in un involtino di pane, accompagnata il più delle volte da una birra. La migliore alternativa vegetale è il seitan, tagliato a mo’ di bistecca – le “seitanas”. Poiché si tratta prevalentemente di cibo di strada, non ci sono molti ristoranti che possiamo indicarvi. Basta visitare il Portogallo nel periodo delle “Feiras Populares”, a giugno per Lisbona e Porto.

Potete anche prendere praticamente qualsiasi “petisco” portoghese (rissól, croquete, pataniscas) e sostituire la carne/il pesce con un ripieno vegetariano. Lo stesso vale per gli “enchidos”, come l'”alheira”. Tuttavia, l’effetto non sarà lo stesso.

La cucina vegetariana in Portogallo

Anche se incentrata sulla carne, la cucina portoghese presenta alcuni piatti naturalmente vegetariani. Eccone alcuni:

  • ‘Peixinhos da horta’ – fagiolini fritti, letteralmente tradotti in “pesciolini dell’orto”
  • ‘Ervilhas com ovos escalfados’ – piselli con uova in camicia
  • Molte zuppe, come la crema di carote (anche vegana)
  • ‘Migas’ – a base di pane sbriciolato e mescolato con diversi ingredienti, tra cui le verdure sono molto tipiche (possono essere facilmente vegane)

Mangiare da vegetariani in Portogallo

Soprattutto nelle città più grandi, la grande maggioranza dei ristoranti offre almeno un’opzione vegetariana. Anche quando si va a mangiare nei “tascos” (tipici ristoranti portoghesi), si possono trovare opzioni vegetariane, che di solito sono una variante di una frittata (con funghi, formaggio, ecc.) con riso e insalata; una “alheira” vegetariana o un diverso gioco di funghi. Anche se non è presente nel menu, la maggior parte delle persone sarà felice di preparare un’omelette per voi.

Snacking

Quando andate in un caffè al mattino o al pomeriggio per “lanche” (spuntino), c’è una vasta gamma di opzioni vegetariane.

Alcune cose popolari da ordinare a quest’ora sono la “torrada” (pane tostato con burro), il croissant (che non è il tipico croissant francese, ma una versione imburrata) e la “tosta mista” (pane tostato con formaggio e prosciutto – che potete gentilmente chiedere di togliere). Inoltre, sono disponibili numerose opzioni di dolci e pasticcini portoghesi.

pastel de nata
Pastel de Nata

Dessert e dolci portoghesi

La grande maggioranza dei dessert e dei dolci in Portogallo sono ricchi di uova e latte. Tuttavia, quando si va a mangiare fuori, è sempre possibile trovare qualche tipo di frutta o salada di frutta come dessert, quindi questo è un vantaggio. Altre ricette originariamente vegane sono la “maçã assada” (mela al forno) e le “pêras bêbadas” (pere in camicia con vino, zucchero e cannella).

Tuttavia, le opzioni vegane per il resto dei dolci portoghesi stanno diventando sempre più popolari. In molti negozi è ora disponibile il tradizionale “pastel de nata”, ad esempio. I nostri consigli sono:

In una tipica caffetteria, però, è purtroppo molto probabile che non si trovino opzioni vegane per i dolci, dato che di solito tutto contiene latticini o uova. Una cosa che potete fare è chiedere se il burro che usano è di origine vegetale. Se lo è, si può mangiare un semplice panino con burro, un “pão com manteiga”, che è comune anche in Portogallo.

Condividi sui social media

Facebook
Twitter
LinkedIn

How can we help you?

English • Portuguese • Spanish • German • Italian •  French

Schedule a meeting

Call us now

Send us a message

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2
Newsletter

Come possiamo aiutarvi?

Inglese – Portoghese – Spagnolo – Tedesco – Italiano – Francese

Pianifica una riunione

Chiamateci ora

Inviaci un messaggio

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2
Newsletter
pearls of portugal

Contattateci e il nostro team risponderà a tutte le vostre domande.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance 1
GDPR compliance 2
Newsletter

Non perdetevi le offerte e le novità!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le ultime novità e offerte!