Cerca
Close this search box.

Il Visto D2 in Portogallo

Il visto D2 per il Portogallo, noto anche come visto per imprenditori, ha lo scopo di fornire un’autorizzazione di soggiorno a imprenditori, liberi professionisti e lavoratori indipendenti non comunitari.

Per ottenere il visto D2 è necessario effettuare operazioni di investimento in Portogallo o dimostrare di disporre di mezzi finanziari nel Paese. Questo vale soprattutto per le persone che aprono una nuova società in Portogallo, o una filiale della loro attività già esistente.

Chi può richiedere il Visto Portogallo D2?

  • Imprenditori che vogliono aprire un’azienda in Portogallo;
  • Imprenditori che hanno già un’attività nel loro paese d’origine e vorrebbero proseguirla in Portogallo;
  • Lavoratori autonomi – professionisti indipendenti/liberali che vogliono lavorare in Portogallo e hanno già un contratto di lavoro o una proposta di lavoro scritta. Anche i freelance e i nomadi digitali possono fare domanda, purché dimostrino di offrire servizi differenziati e rilevanti per il Paese.

Benefici del Visto D2 in Portogallo

  • Il diritto di stabilire un’attività o lavorare come professionista indipendente e vivere in Portogallo
  • Libero ingresso e circolazione all’interno dell’Area Schengen di 26 Paesi europei senza visto
  • La possibilità di ricongiungimento familiare (con parenti diretti) in Portogallo
  • La possibilità di richiedere il regime fiscale dei residenti non abituali (NHR) del Portogallo
  • Bassa aliquota d’imposta sulle società rispetto ad altri Paesi: 21% sull’utile netto
  • Qualificazione per la residenza permanente o la cittadinanza in Portogallo dopo 5 anni
  • Diritti di residenza in Portogallo, tra cui l’istruzione e l’assistenza sanitaria

Con il visto D2, è possibile richiedere e ricevere il permesso di residenza portoghese, che consente di vivere, risiedere e lavorare nel Paese per 1 anno. Questo permesso può essere rinnovato per due periodi successivi di 2 anni – a condizione che il richiedente dimostri la continuità delle proprie attività professionali. Dopo questi primi 5 anni di residenza legalmente autorizzata, è possibile richiedere la cittadinanza portoghese.

d2 visa

Di quali documenti ho bisogno per il visto D2 in Portogallo?

  • Modulo di richiesta
  • Passaporto
  • Due fotografie recenti di tipo frontale
  • Un biglietto che garantisca il ritorno
  • Assicurazione di viaggio valida
  • Richiesta di consultazione del casellario giudiziale portoghese da parte del Servizio Stranieri e Frontiere (SEF)
  • Certificato penale del paese d’origine
  • Prova delle condizioni di alloggio
  • Prova dei mezzi di sussistenza nel paese

Per i liberi professionisti e le libere professioniste:

  • Contratto di collaborazione, proposta o contratto di prestazione di servizi nell’ambito delle libere professioni
  • Dichiarazione rilasciata da un ente competente che attesti il diritto all’esercizio di una professione soggetta a qualifiche speciali (es.: medici)
  • Dichiarazione rilasciata da un ente competente che attesti il diritto all’esercizio di una professione soggetta a qualifiche speciali (es.medici)
Frederik Pohl
Frederik Pohl, CEO
Ottenete il vostro visto D2 in Portogallo.
Prenotate subito una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti!
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2
Condizioni per gli imprenditori

Se avete intenzione di portare la vostra azienda in Portogallo, i valutatori terranno conto delle condizioni e del potenziale del contributo dell’azienda al Paese. Dovrete dimostrare il valore della vostra organizzazione attraverso i seguenti elementi:

  • Dichiarazione di aver realizzato o di avere intenzione di realizzare un’operazione di investimento in Portogallo, indicandone la natura, il valore e la durata.
  • Un business plan strutturato, con le ragioni che hanno portato alla creazione dell’impresa.
  • Dimostrare di avere la capacità finanziaria per l’iniziativa imprenditoriale proposta durante il periodo in cui vivrete nel Paese e la redditività dell’impresa. La prova di disporre di risorse finanziarie per la scalata costituirà un vantaggio.
  • Capitale sociale per la vostra azienda – un capitale iniziale che garantisce il funzionamento dell’azienda, anche se non produce profitti. In Portogallo, le piccole imprese hanno un capitale sociale medio di 5.000 euro, un valore di riferimento da considerare nella vostra domanda.
  • Un CV consolidato, con una comprovata rete di contatti ed esperienza come manager d’impresa, è un plus.

La domanda di visto D2 sarà valutata tenendo conto della rilevanza economica, sociale, scientifica, tecnologica e culturale dell’investimento. Anche la prospettiva della creazione di posti di lavoro in Portogallo conterà a vostro favore.

Investire nel settore immobiliare attraverso il Visto D2

Il Visto d’Oro era in precedenza il visto portoghese designato per la residenza attraverso investimenti immobiliari; tuttavia, nel 2023, le condizioni per questo visto sono state modificate dal governo e, attualmente, non è più possibile investire nel settore immobiliare attraverso il Visto d’Oro. Ma, fortunatamente, ci sono modi per aggirare queste nuove misure – uno di questi è il Visto D2.

Come spiegato, la chiave per ottenere il Visto D2 in Portogallo è aprire una società nel Paese – o una filiale di un’attività già esistente. Non esiste una legislazione sulla categoria di società che è possibile aprire, il che significa che gli investimenti in società immobiliari sono consentiti attraverso il D2. Questo è sicuramente un aspetto che dovrete esaminare con un avvocato e un consulente. Fortunatamente, presso Pearls of Portugal, il nostro Programma Visti Spensierati si occupa di tutte queste questioni per voi!

Come si richiede il Visto D2 in Portogallo?

Il tempo necessario per analizzare la richiesta è, in media, di 90 giorni. Il visto D2 consente di soggiornare in Portogallo per 4 mesi, durante i quali è necessario fissare un appuntamento con AIMA per ottenere una residenza portoghese valida.

Potete richiedere il visto D2 presso il consolato portoghese del vostro Paese o attraverso il portale E-Visa. È quindi possibile prenotare un appuntamento con AIMA per sostenere un colloquio e registrare i propri dati biometrici.

1. Submission of Visa application

  • Obtaining a NIF (Tax Identification Number).
  • Opening a bank account in Portugal.
  • Acknowledgment of signatures.
  • Manage the legalization of documents, where applicable, in Portugal.
  • Collect, prepare, legalize the translation, and transmission of the initial documents for the visa application.
  • Manage the initial administrative formalities.
  • Provide all representation services.
  • Submit the visa application to the competent local authorities, for the main applicant and family members, including dependants, if applicable.

2. Visa Application Follow-up

  • Follow-up and coordinate the administrative processing with local authorities.
  • After the request is accepted, collect and transmit the residence permits.
  • Orientation and accompaniment during visits to Portugal.
  • Organize the necessary appointments (namely for the biometric process) and provide all the necessary guidance during the stay in the country.

3. Services after obtaining the Visa

  • Submit the residence permit application.
  • Follow-up of residence permit renewals (after two years).
  • Various administrative and support services (Numero de Utente and NISS).
  • NHR program application (if applicable);
  • Register as a self-employed individual with the Tax Authorities and request a Social Security number (NISS);
  • Assistance with instructions for issuing invoices, submitting VAT and Social Security returns;
  • Assistance with Issuing of the Portuguese Health Number and assistance on obtaining Private Health Insurance;
  • Driver’s license exchange;
  • Advice on international schools in Portugal.
Frederik Pohl
Frederik Pohl, CEO
Ottenete il vostro visto D2 in Portogallo.
Prenotate subito una consulenza gratuita con uno dei nostri esperti!
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2

How can we help you?

English • Portuguese • Spanish • German • Italian •  French

Schedule a meeting for:

Real estate

Call us now

Send us a message

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2
Newsletter

Come possiamo aiutarvi?

Inglese – Portoghese – Spagnolo – Tedesco – Italiano – Francese

Fissare un incontro per:

Chiamateci ora

Inviaci un messaggio

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance1
GDPR compliance2
Newsletter
pearls of portugal

Contattateci e il nostro team risponderà a tutte le vostre domande.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
GDPR compliance 1
GDPR compliance 2
Newsletter
pearls of portugal

Non perdetevi le offerte e le novità!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le ultime novità e offerte!

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Interessi: