Cerca
Close this search box.

Come acquistare un immobile in Portogallo

L’acquisto di immobili in Portogallo è più popolare che mai. Grazie alla stabilità dell’economia, al regime fiscale favorevole, all’industria turistica in crescita, al clima straordinario e all’alta qualità della vita, il Portogallo offre a persone di tutto il mondo numerosi incentivi per investire e vivere nel Paese. Quindi, che siate stranieri dell’UE o extra UE, acquistare una proprietà in Portogallo è un’ottima opportunità per approfittare di questi vantaggi e godere di uno stile di vita affascinante.

L’acquisto di un appartamento o di una casa in Portogallo da parte di uno straniero può inizialmente sembrare un processo stressante, ma con la nostra guida approfondita e il nostro aiuto, non avrete alcun problema!

Il Portogallo è la scelta giusta per me?

Sia gli stranieri dell’UE che quelli non appartenenti all’UE possono investire nel settore immobiliare portoghese. Infatti, non ci sono restrizioni sugli investimenti stranieri e il Paese rende facile l’acquisto di proprietà in Portogallo da parte di uno straniero, fornendo un processo trasparente e diretto. Se state pensando di investire in immobili in Portogallo, ecco alcuni motivi che potrebbero aiutarvi a fare il salto di qualità:

  • Economia stabile: L’economia portoghese è molto stabile e si è ripresa bene dalla crisi finanziaria del 2008.
  • Tasse favorevoli: Il Paese offre agli investitori tasse eque, tra cui un’aliquota d’imposta ridotta sulle società ed esenzioni fiscali per alcuni investimenti.
  • Industria turistica in crescita: Con oltre 30 milioni di turisti che visitano il Paese ogni anno, il Portogallo è una delle principali destinazioni turistiche. Questo crea opportunità di investimento nell’industria del turismo, anche nel settore alberghiero e nella costruzione di immobili in affitto.
  • Alta qualità della vita: il costo della vita del Portogallo, lo stile di vita rilassato, la diversità del paesaggio e la buona cucina sono vantaggi significativi per molti stranieri.

Immobili in Portogallo 2024: come stanno le cose

Il 2024 è un buon momento per investire nel mercato immobiliare portoghese. Da anni è in costante crescita, come il resto d’Europa. Questo si riflette sui prezzi delle case in tutto il Paese, ma soprattutto nelle città più grandi. A causa dell’aumento dei prezzi delle abitazioni (oltre all’inflazione e alla mancanza di nuove costruzioni), le vendite di case in Portogallo sono scese nel corso del 2023 al livello più basso degli ultimi sette anni. Nel primo trimestre del 2024, questa tendenza ha rallentato il ritmo di crescita del costo delle abitazioni nel Paese. In questo periodo, le case in vendita in Portogallo erano solo 1,9% più costose rispetto agli ultimi 3 mesi del 2023. Rispetto all’inizio del 2023, i prezzi delle case sono aumentati del 6,4%. Il prezzo medio di acquisto a livello nazionale in questo momento è di 2.160€/m2 ma, ovviamente, il discorso è diverso quando si tratta delle regioni più ambite, come Lisbona, Porto e l’Algarve, che hanno visto anche una diminuzione del numero di case in vendita.

Quali sono le zone più economiche in Portogallo?

Come regola generale, qualsiasi regione interna è meno costosa della costa. Nell’aprile del 2024, le capitali più economiche erano Guarda, Portalegre, Castelo Branco, Beja e Bragança, mentre le più costose erano Lisbona, Porto, Faro e Funchal (isola di Madeira).

Frederik Pohl
Frederik Pohl, CEO
Acquistare una casa in Portogallo è più facile e meno stressante
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Newsletter
House prices in Portugal
House prices in Portugal (April 2024). Source: idealista

Come posso scegliere una località in Portogallo?

È ovviamente consigliabile un tour del Portogallo. È l’unico modo per sapere quale città o paese portoghese fa davvero al caso vostro. Ma ecco alcuni fari generali:

  • Algarve (distretto di Faro): per i pensionati in cerca di cielo soleggiato, bel tempo e spiagge calde o per chi vuole comprare una casa per le vacanze;
  • Lisbona: per gli abitanti delle grandi città e gli amanti della cultura;
  • Porto: anch’essa per la gente di città, ma su scala più piccola;
  • Setúbal: grande città nelle immediate vicinanze di Lisbona;
  • Aveiro, Coimbra, Braga, Beja, Vila Real: città più piccole perfette per chi cerca uno spirito comunitario con tutti i servizi nelle vicinanze. Tutte queste città sono anche molto popolari tra gli studenti universitari.
  • Guarda, Portalegre, Castelo Branco, Viseu: il vero interno del Paese. Questi quartieri sono molto più economici e presentano molte case antiche da ristrutturare. Sono ottimi anche per gli amanti dell’inverno, dato che qui nevica spesso.
  • Santarém: anch’esso nell’interno, ma più popolato e più caldo;
  • Viana do Castelo, Bragança: situati proprio nel nord del Portogallo, questi quartieri offrono prezzi più bassi e vicinanza alla Spagna. Sono anche molto tradizionali, qui troverete sicuramente una comunità;
  • Leiria: Perfetto per chi cerca una casa al mare a prezzi più bassi, dato che questo distretto si trova proprio sulla costa. (Attenzione: l’acqua sarà un po’ fredda!).
Come dovrei investire in immobili in Portogallo e dove?

Questo dipende da molti fattori, ma il principale è sicuramente il budget. Ecco alcune opzioni redditizie:

Investire in alloggi turistici

Il turismo nel complesso svolge un ruolo importante nell’economia portoghese. Secondo il World Travel & Tourism Council (WTTC), il Portogallo è il 5° Paese con il maggior contributo del turismo al PIL e si prevede che i numeri aumenteranno nel prossimo decennio. Questo significa che investire in alloggi a breve termine è sempre un’opzione piuttosto sicura. È possibile farlo attraverso conglomerati alberghieri, resort o acquistando una casa per inserirla in Alojamento Local.

Le regioni più redditizie sono, ovviamente, quelle in cui il turismo è più diffuso: Algarve, Lisbona, Porto, Madeira, Azzorre e tutta la costa. Come già detto, queste sono anche le zone più costose del Paese. Se avete i soldi, fatelo. In caso contrario, potete applicare la stessa pratica commerciale a città più economiche e piccole che sono ancora in piena espansione turistica: Aveiro, Coimbra e Nazaré sono alcune buone opzioni.

Potete anche scegliere di investire in aree più di nicchia, ma comunque redditizie, come il turismo rurale. Si tratta di acquistare una proprietà (di solito) tradizionale e vendere alle persone l’idea di pace e tranquillità, lontano dalla vita frenetica della città, cosa che molte persone cercano.

Naturalmente, c’è anche l’opzione classica: l’affitto a lungo termine della vostra proprietà. Ecco alcune aree in cui la percentuale di rendimento locativo è più alta:

Area Rendimento locativo %
Area Metropolitana di Lisbona 6%
Area Metropolitana di Porto 6,7%
Costa d’Argento 6,1 a 5.3%
Algarve 5,6%
Cascais 5,6%
Sintra 6.3%

Acquistare vs costruire vs ristrutturare in Portogallo

Ci sono molti vantaggi in tutte queste opzioni e, alla fine, tutto dipende dai vostri desideri personali. L’acquisto di un immobile già costruito è ovviamente più semplice, poiché la struttura è già presente e bisogna solo apportarvi le proprie piccole modifiche.

Costruire un nuovo immobile è un processo più complicato: bisogna cercare un terreno disponibile, verificare con il governo locale (‘Câmara Municipal‘) se è possibile costruire, assumere un architetto e degli ingegneri civili per pianificare il progetto e poi farlo approvare di nuovo dal comune locale – tutto questo può richiedere mesi. Dopodiché, ci sono ovviamente i problemi tipici della costruzione: ritardi, mancanza di materiali, ecc. Per questo motivo è necessario prestare molta attenzione al momento della firma del contratto e alla ricerca di chi/quali aziende assumere. Ma i vantaggi sono evidenti: costruire la casa dei propri sogni proprio come si desidera, tutto adattato ai propri gusti. Questa opzione ha più senso per chi vuole trasferirsi in Portogallo per sempre.

Un’altra opzione molto popolare, soprattutto al giorno d’oggi, è la ristrutturazione di una vecchia casa tradizionale nelle zone più rurali del Portogallo. Questo fenomeno è particolarmente diffuso su Youtube, dove molte famiglie documentano la loro avventura di ristrutturazione a un pubblico sempre più numeroso che vive in modo vicario attraverso di loro. Si tratta di un’opzione straordinaria per chi ama la storia, la tradizione, la pace e un buon vecchio progetto di passione e desidera trasferirsi in Portogallo a lungo termine o avere una casa per le vacanze qui.

Il processo di acquisto di una casa in Portogallo

Richiedete l’assistenza di un agente / mediatore d’acquisto professionale in Portogallo

Orientarsi nell’acquisto di una casa in Portogallo è sempre un po’ impegnativo, anche per i locali, che di solito si affidano anche ad agenti immobiliari. Come stranieri, dovreste assolutamente lasciare che un agente immobiliare si occupi della vostra situazione. Noi di Pearls of Portugal ci occupiamo di ogni cliente in modo estremamente personalizzato, analizzando attentamente i vostri desideri e le vostre esigenze. Ad esempio, se anche voi avete intenzione di trasferirvi in Portogallo, vi consigliamo sulle opzioni di visto e vi mettiamo in contatto con i nostri avvocati di fiducia, oltre a procurarvi il NIF (codice fiscale portoghese) e un conto bancario in Portogallo. Con un partner immobiliare specializzato come Pearls of Portugal, il vostro processo di acquisto si svolgerà sicuramente senza intoppi – dall’ottenimento dei documenti necessari, alle visite, alle trattative e infine ai contratti. Analizziamo ogni fase:

Raccogliere i documenti

NIF: Il NIF è il vostro codice fiscale personale in Portogallo. Poiché è assolutamente necessario per quasi tutto, è necessario procurarselo subito. Costa circa 15€ e non è necessario essere residenti per ottenerlo. È possibile ottenere il NIF anche attraverso i servizi online, al costo di circa 120€. Potete ottenerlo recandovi al dipartimento fiscale locale (Finanças), tramite il vostro avvocato o un commercialista portoghese. È molto più facile se nominate un rappresentante fiscale che riceverà tutta la corrispondenza dall’ufficio delle imposte per vostro conto. Noi di Pearls of Portugal organizziamo rapidamente questa procedura per voi.

Conto bancario portoghese: questo rende molto più facile il trasferimento di denaro dal vostro paese d’origine, senza dover pagare commissioni esorbitanti. Potete consultare la nostra guida alle banche portoghesi per avere consigli sulla banca più adatta a voi.

Avere un mutuo in Portogallo come straniero

In Portogallo, i prestiti ipotecari sono regolati principalmente dal Banco de Portugal, la banca centrale del Portogallo. I cittadini stranieri devono dimostrare di essere residenti, di solito sotto forma di un visto o di un permesso di soggiorno valido. Inoltre, le banche possono richiedere che abbiate una buona storia creditizia e un buon punteggio e che forniate una documentazione che dimostri la vostra stabilità finanziaria.

Tenete presente che le banche portoghesi di solito non offrono mutui che coprano più del 70% del valore di un immobile. Ciò significa che dovrete fornire un capitale proprio pari ad almeno il 20%-30% del valore totale dell’immobile. Questo deposito dimostra anche la vostra stabilità finanziaria e il vostro impegno nei confronti del mutuo.

Per quanto riguarda la lingua, sarebbe utile che parlaste il portoghese, ma molte banche offrono i loro servizi anche in inglese. Naturalmente, i mutui qui sono in euro e se l’investimento immobiliare in Portogallo è una seconda casa o una casa per le vacanze mentre si rimane residenti nel proprio Paese, il reddito potrebbe essere in una valuta diversa. Questo potrebbe giocare a vostro favore a seconda dei mercati valutari. La maggior parte dei mutui in Portogallo segue l’Euribor della zona euro e offre l’Euro Interbank Offered Rate. Non è raro che le banche offrano i loro mutui a un margine fisso superiore all’Euribor. I mutui a tasso fisso non sono molto diffusi in Portogallo, ma dovete assolutamente informarvi sulla recente fluttuazione dei tassi di interesse prima di prendere una decisione.

Occuparsi del potenziale mutuo ha senso prima di iniziare la vera e propria ricerca della casa. In Portogallo è necessario rimborsare il mutuo entro il periodo di tempo concordato. Ciò significa che la banca calcolerà quanto dovete pagare ogni mese e quanto reddito variabile avete per determinare se avete un reddito sufficiente per un credito e quanto può essere il credito.

Visite

Dopo aver deciso che tipo di proprietà volete e in quale città o zona generale, l’agente immobiliare assegnato al vostro caso inizierà a inviarvi le proprietà che soddisfano i vostri criteri. Dopo aver scelto i vostri preferiti, il vostro agente intraprenderà con voi il viaggio di visita. Ecco alcuni consigli generali per la visita degli immobili:

  • Prendetevi il vostro tempo: Non sentitevi obbligati a prendere decisioni rapide, soprattutto durante la prima visita. Prendete tutto il tempo necessario per visionare diverse proprietà e confrontarle per garantirvi di prendere la migliore decisione di investimento.
  • Prendete appunti dettagliati: potete anche assegnare a ogni proprietà una valutazione basata sulla vostra prima impressione, rendendo più facile il confronto e la classificazione delle proprietà una volta terminate le vostre visite.
  • Ispezionare la proprietà in modo approfondito: Prestate attenzione alle condizioni di pareti, soffitti e pavimenti e cercate eventuali segni di umidità o danni strutturali. Una volta che la vostra ricerca si è ridotta a uno o due immobili, fate un sopralluogo con un professionista in grado di individuare potenziali problemi.
  • Fate una seconda visita: se vi piace un immobile, fatelo vedere una seconda volta a un amico o a un familiare fidato. Vi daranno una nuova prospettiva e vi aiuteranno a prendere la migliore decisione di investimento.

Durante la fase di visione, avrete accesso a una serie di informazioni che includono:

  • Anno di costruzione
  • Numero di camere da letto/bagni
  • Superficie edificata e area del lotto
  • Prezzo al mq
  • Numero di giorni di permanenza sul mercato
  • Prezzo di sviluppo
  • Caratteristiche (piscina, garage, riscaldamento centralizzato, ecc.)

CPCV (Contrato Promessa Compra e Venda) – Contratto Promissorio di Acquisto e Vendita

Il CPCV, pur non essendo obbligatorio, è molto comune per l’acquisto di un immobile in Portogallo. Il contratto preliminare è legalmente valido anche senza la partecipazione di un notaio. Al momento della firma, è comune versare un deposito di circa il 10% dell’importo totale. Già nel contratto preliminare, il venditore deve fornire il certificato energetico e la visura catastale dell’immobile. Dal gennaio 2024, la Licenza di Abitazione (“Licença de Utilização”) non è più necessaria al momento della firma del CPCV. Tuttavia, in qualità di acquirenti, dovreste comunque richiederla. Ne parliamo qui di seguito.

Il CPCV di solito contiene una clausola temporale che obbliga l’acquirente a concludere il contratto di acquisto notarile entro un termine. Di norma, il termine per concordare la nomina del notaio è di 2-3 mesi. Tuttavia, questo periodo è negoziabile e non deve essere completamente esaurito. Nel contratto preliminare sono incluse anche clausole o condizioni importanti per l’acquisto.

L’acquirente è responsabile con il suo acconto di circa il 10% del prezzo d’acquisto se si ritira dall’acquisto senza giustificazione. I venditori sono legalmente obbligati a rimborsare al potenziale acquirente due volte l’acconto (cioè l’acconto più lo stesso importo come penale contrattuale) se il contratto preliminare non viene rispettato. Nel contratto preliminare, il venditore deve anche specificare o elencare gli inquilini esistenti.

Pur non essendo obbligatorio, il CPCV è altamente consigliabile, soprattutto se mancano dei documenti da parte del venditore o se avete bisogno di un credito bancario per l’acquisto, ad esempio. Attenzione: il CPCV è la prenotazione ufficiale di un immobile in Portogallo ed è regolamentato dalla legge. Esistono altri contratti di prenotazione emessi dalle agenzie immobiliari, ma questi contratti non sono raccomandati, in quanto non sono legalmente ufficiali.

Firmare l’atto (Escritura)

Il successivo contratto di acquisto richiede un formulario notarile, redatto da un avvocato o da un notaio. A differenza di altri Paesi, per l’effettivo passaggio di proprietà non è necessaria la registrazione consuetudinaria dell’acquirente nel registro fondiario. Tuttavia, la registrazione deve essere effettuata da un avvocato o da un notaio entro e non oltre due mesi dall’acquisto. La registrazione costa circa 250€. È importante sapere che la proprietà viene trasferita legalmente all’acquirente al momento della firma del contratto. Questo trasferimento non dipende dalla registrazione a nome dell’acquirente. Per questo motivo, in qualità di acquirente, dovrete pagare con un assegno bancario portoghese, che è una forma di pagamento che non può essere respinta.

Impostazione delle utenze e dell’assicurazione

Dopo che la proprietà è ufficialmente vostra, dovrete impostare le varie utenze necessarie a vostro nome, se intendete vivere lì: acqua, elettricità, gas e internet. Se avete intenzione di affittare a breve termine, anche questo aspetto è di vostra competenza, mentre se affittate la vostra proprietà, potete scegliere di lasciare che sia l’inquilino a occuparsene. In ogni caso, Pearls of Portugal è a disposizione per aiutarvi a configurare tutte le utenze di cui avete bisogno, così come qualsiasi altra assicurazione che potreste pensare di ottenere.

Devo fare un’ispezione della casa in Portogallo?

Un’ispezione della casa non è obbligatoria in Portogallo per una vendita immobiliare. Tuttavia, se state acquistando un immobile di seconda mano – la pratica più comune – allora dovreste assolutamente richiedere un’ispezione della casa da parte di un esperto, al fine di scoprire se ci sono difetti importanti nell’immobile prima di firmare il CPCV o il rogito. La nostra guida ispezione della casa può aiutarvi a comprendere meglio l’importanza di questa questione.

Quali documenti sono necessari per l’acquisto di un immobile in Portogallo?

  • Carta d’identità o passaporto
  • Prova di residenza
  • NIF
  • CPCV, se è stato firmato
  • Caderneta Predial (registrazione presso l’ufficio delle imposte)
  • Certidão Permanente de Registo Predial (catasto)
  • Licença de Habitação (Licenza di Abitazione): consigliata ma non più obbligatoria da gennaio 2024. Questo documento viene rilasciato dal Comune e conferma che una proprietà è stata sottoposta a un’ispezione e soddisfa tutti i requisiti legali per l’abitazione.
  • Certificado Energético (Certificato Energetico): Tutte le proprietà in Portogallo devono avere un certificato energetico valido (di solito valido per 10 anni). Questo certificato è rilasciato dall’Agenzia per l’energia (ADENE) e viene fornito dal venditore.
  • Escritura (Atto notarile di vendita). Questo documento dimostra la proprietà legale dell’immobile e viene consegnato all’acquirente dal venditore. Assicuratevi di far controllare l’atto di proprietà da un avvocato per assicurarvi che la proprietà abbia un titolo chiaro.
  • Piani: Si tratta dei piani disponibili per l’architetto o l’impresa di costruzione. Nella maggior parte dei casi possono essere ottenute anche presso il municipio.
  • Rapporto sul bilancio condominiale: A partire da aprile 2022, tutti gli appartamenti dovranno confermare il pagamento delle tasse e delle imposte al condominio;
  • Ficha Técnica da Habitação (FTH) – Piani tecnici dell’immobile.
Acquistare senza Licença de Utilização (Licenza di Abitazione)?

La semplificazione delle licenze urbanistiche, una legge approvata nel gennaio del 2024, ha “semplificato” le formalità relative alla compravendita di case. In particolare, non è più obbligatorio presentare la “Ficha Técnica da Habitação” (FTH) e la “Licença de Utilização” (Licenza di Abitazione) al momento della firma del CPCV.

Si tratta di una misura vantaggiosa in quanto consente di immettere sul mercato immobiliare un maggior numero di immobili e semplifica in un certo senso il processo di acquisto, in quanto si tratta di due documenti in meno da attendere e da pagare, rendendo l’acquisto complessivamente un po’ più economico. Tuttavia, in qualità di acquirente, dovete sempre esigere che questi documenti vi vengano presentati. È nel vostro interesse assicurarvi che tutto sia a posto con l’immobile che state acquistando ed entrambi questi documenti possono confermarlo. Acquistare senza Licença de Utilização significa solo aprire la porta a problemi futuri: non ne vale assolutamente la pena, soprattutto se si è stranieri. In qualità di agente di acquisto con maggiore esperienza in Portogallo, non lo consigliamo.

Documenti necessari per l'acquisto di una casa in Portogallo
Documenti necessari per l'acquisto di una casa in Portogallo

Quali tasse si devono pagare quando si acquista un immobile in Portogallo?

A nessuno piace avere a che fare con le tasse, ma fortunatamente il sistema fiscale in Portogallo è semplice e facile da usare. Ecco cosa c’è da sapere:

IMT (Imposto Municipal sobre as Transmissões Onerosas de Imóveis): Imposta sul trasferimento di proprietà

Si tratta di un’imposta applicata al trasferimento di proprietà e calcolata in base al prezzo di acquisto dell’immobile. IMT ha una scala progressiva che va dallo 0% all’8%, a seconda che la proprietà sia una casa per le vacanze o per gli investimenti o la residenza fiscale primaria in Portogallo. Per entrambi, l’imposta sull’acquisto è calcolata in base al valore di acquisto, con un’aliquota fissa del 6,5% per terreni e fabbricati. Per gli immobili di valore inferiore a 97.064€ non è prevista alcuna imposta di trasferimento. L’imposta sull’acquisto deve essere pagata al momento del rogito e i vostri avvocati vi assisteranno nella procedura di richiesta e pagamento.

Imposto de Selo (imposta di bollo)

L’imposta di bollo, o Imposto de Selo, è un’imposta sulle transazioni immobiliari che colpisce gli acquirenti di immobili e deve essere pagata al momento del rogito. Si applica a tutti i documenti immobiliari, come atti, contratti e ipoteche, e viene pagata dall’acquirente a un’aliquota fissa dello 0,8% del valore fiscale ufficialmente registrato dell’immobile.

IMI (Imposto Municipal sobre Imóveis): Imposte o tasse comunali

Ogni anno i proprietari di immobili portoghesi devono pagare le tasse comunali (IMI) in base al valore imponibile della loro proprietà. Questo valore è stabilito dall’ufficio locale delle entrate ed è in genere inferiore al valore di acquisto. Non importa che siate stranieri o portoghesi, l’aliquota si applica allo stesso modo. L’aliquota dell’imposta IMI può variare dallo 0,3% allo 0,45% a seconda del valore stimato dell’immobile e può essere pagata in 2 o 3 rate. L’IMI viene pagata al 100% dalla persona che è ufficialmente proprietaria di un immobile in Portogallo il 31 dicembre del rispettivo anno.

Altri costi specifici associati all’acquisto di una casa in Portogallo

  • Spese legali: Le spese legali variano in genere dal 2% al 3% del prezzo di acquisto. Esse coprono la stesura del contratto d’acquisto, la conduzione della due diligence sulla proprietà e la registrazione della proprietà presso le autorità portoghesi;
  • Spese notarili: le spese notarili in Portogallo si aggirano solitamente intorno al 2%-3% del prezzo d’acquisto e coprono il costo di servizi quali la testimonianza della firma del contratto d’acquisto e la registrazione della proprietà presso le autorità portoghesi;
  • Assicurazione sulla proprietà: Tutte le proprietà in Portogallo devono avere un’assicurazione sulla proprietà, che di solito costa fino allo 0,5% del prezzo di acquisto. Questa assicurazione copre i costi di riparazione e manutenzione, nonché la responsabilità per eventuali danni causati a terzi;
  • Compensi dell’agente immobiliare: Un agente immobiliare può farvi risparmiare tempo e di solito richiede una commissione di circa il 5%-6% del prezzo di acquisto dell’immobile;
  • Iscrizione al catasto: Circa 250€;
  • Iva (Imposta sul Valore Aggiunto): per le nuove costruzioni.

Come trarre profitto dalla vostra proprietà in Portogallo

Come già accennato, se non avete intenzione di trasferirvi nella proprietà che avete acquistato, potete scegliere di affittarla a breve termine – attraverso l’Alojamento Local – o di affittarla a lungo termine a un inquilino. La scelta di un alloggio turistico può essere più redditizia per voi (a seconda di dove si trova la vostra casa), ma ci sono anche più costi e forse più stress: pulizia, manutenzione e molte persone diverse che utilizzano lo spazio e potrebbero danneggiarlo più velocemente. Se avete il budget necessario, questo problema può essere risolto assumendo una società di gestione di un Alojamento Local. Basta contattare Pearls of Portugal e possiamo organizzarlo per voi.

Ottenere una licenza di AL è un po’ più difficile al giorno d’oggi, dal momento che ci sono restrizioni in varie città, ma la questione sarà presto affrontata dal nuovo governo portoghese. Tuttavia, se la vostra proprietà si trova in una località popolare, ad esempio Lisbona o Funchal (capitale di Madeira), l’affitto a lungo termine può essere molto redditizio e forse meno stressante per voi sotto molti aspetti.

Se la vostra casa si trova in una città universitaria (Lisbona, Porto, Braga, Coimbra, Aveiro, Vila Real, …) c’è anche la possibilità di affittare individualmente le stanze agli studenti. Anche questa soluzione può essere più vantaggiosa rispetto all’affitto dell’appartamento nel suo complesso, ma tende ad avere più problemi.

Quali sono i luoghi migliori per acquistare immobili in Portogallo?

Il Portogallo non è diventato solo una destinazione sempre più popolare per i turisti, ma anche per trasferirsi, ritirarsi e in generale per investire. Ecco alcuni dei luoghi che consigliamo in Portogallo:

Lisbona

Molti considerano la capitale come la migliore città in cui vivere in Portogallo. Lisbona può essere più costosa delle zone rurali in termini di acquisto di immobili, ma offre molto in cambio. È un luogo fantastico in cui vivere se siete amanti della città, grazie alle sue fiorenti scene culturali e gastronomiche. Inoltre, è estremamente cosmopolita, con molte persone diverse provenienti da tutto il mondo che vivono e visitano qui ogni giorno. Essendo la città più costosa del Portogallo, è ottima anche per gli investimenti.

Lisbon. Sent in for our Photo Contest. ©Carolina Mira
Marinha beach, Algarve. Sent in for our Photo Contest ©Flora Leiria
Algarve

La regione dell’Algarve, sulla costa meridionale del Portogallo, è nota per le sue spiagge assolate, i campi da golf e i resort di lusso, che la rendono una delle destinazioni turistiche più popolari del Paese (soprattutto in estate) e uno dei luoghi migliori per vivere in Portogallo come espatriati, dal momento che la comunità straniera è enorme. Si può scegliere di acquistare una casa per le vacanze, come una tradizionale villa portoghese o un moderno appartamento in città come Faro, Albufeira, Tavira e Vilamoura.

Porto

Dopo Lisbona, Porto è la seconda città più grande del Paese. È meno popolata e più piccola, e mantiene uno spirito più locale e tipico, soprattutto nei quartieri un po’ fuori dalle principali aree turistiche. Ha una cucina e un paesaggio straordinari e una scena imprenditoriale in crescita, che la rendono perfetta sia per trasferirsi che per investire.

Porto, Portugal. Sent in for our Photo Contest ©Mara Correia
Porto, Portugal. Sent in for our Photo Contest ©Mara Correia
Torreira, Aveiro. Sent in for our Photo Contest. ©Tatiana Ramos
Torreira, Aveiro. Sent in for our Photo Contest. ©Tatiana Ramos
La Costa d’Argento

Questo tratto di costa si trova a nord di Lisbona ed è caratterizzato da bellissime spiagge e villaggi storici, più locali, come Nazaré, Costa Nova, Peniche ed Ericeira. La Costa d’Argento ha un forte mercato degli affitti per le vacanze e per gli affitti a lungo termine ed è anche uno dei posti migliori per gli espatriati in Portogallo, soprattutto per i pensionati.

Gerês

Il Parco Nazionale di Peneda-Gerês, noto semplicemente come Gerês, è un’area protetta nel nord del Portogallo. Essendo il più antico e unico parco nazionale del Portogallo, vanta scenari naturali mozzafiato e fiumi incredibili, freschi e puliti (anche se un po’ freddi), che lo rendono una destinazione popolare per gli amanti della natura. Se preferite una proprietà circondata da montagne, con un caldo clima mediterraneo e cibo tradizionale, Gerês è il posto dove vivere in Portogallo.

Gêres
Douro Valley. Sent in for our Photo Contest. ©Sara Pereira
Douro Valley. Sent in for our Photo Contest. ©Sara Pereira
Valle del Douro

La regione del Douro, nota anche come “Valle incantata”, offre paesaggi mozzafiato, ornati da splendidi vigneti e da grandi e affascinanti “quintas”, dove si producono le uve di molti popolari vini portoghesi. Se il vino è un settore che vi interessa, investire in un maniero come questo potrebbe essere una buona idea.

Comporta

La costa di Comporta si trova a un’ora di auto a sud di Lisbona e fa parte della regione dell’Alentejo. È caratterizzata da piccoli villaggi lungo la costa, tra cui il suo omonimo, che è stato nominato “la migliore spiaggia segreta del Portogallo” da CN Traveler nel dicembre 2022. La regione è ricca di fattorie, pini, risaie, dune di sabbia e splendide spiagge di sabbia bianca mai affollate.

comporta

Pearls of Portugal è qui per aiutarvi

Il patrimonio immobiliare portoghese offre eccellenti opportunità per investire e vivere. Se state cercando di acquistare una casa in Portogallo, ci occupiamo noi dell’intero processo. Dal rispondere a domande come “Com’è vivere in Portogallo?” a “Qual è il posto migliore per vivere in Portogallo per gli espatriati?” e “Quanto costa vivere in Portogallo?”, vi forniamo preziose informazioni e vi guidiamo in ogni fase del processo!

real estate

Configuratore

Qui avete l’opportunità di fornirci una visione dettagliata delle vostre idee specifiche per un investimento nel settore immobiliare portoghese.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Step 1 of 7
A quale tipo di proprietà è interessato?

Domande frequenti (FAQ) sull'acquisto di una proprietà in Portogallo

Sì, è necessario identificare il proprio stato matrimoniale quando si acquista una casa in Portogallo. Fa parte delle informazioni personali essenziali, secondo le leggi portoghesi sul matrimonio e sul patrimonio;

Sì, è possibile acquistare un immobile da soli, ma non vendere l’immobile da soli in Portogallo.

Sì. Si chiama “Contrato promessa com Eficácia Real” e significa che c’è una pre registrazione della vendita. In questo caso dovete pagare l’IMT e l’Imposto Selo quando firmate il CPCV. Se la vendita non viene effettuata, le tasse vengono restituite entro 30 giorni.

Sì. Il mercato è regolato dall’IMPIC (Instituto dos Mercados Públicos, do Imobiliário e da Construção).

No, l’agente di vendita non può addebitare il costo all’acquirente. Questo è vietato dalla legge.

No, un’offerta è vincolante solo quando si firma il CPCV o il rogito.

Dipende. Se la CPCV prevede una clausola per questo caso, allora no. Altrimenti, sì. Se il vostro credito non è ancora stato accettato quando firmate il CPCV, assicuratevi di inserire questa clausola nel contratto.

Gli acquisti di case devono essere effettuati tramite un assegno bancario portoghese (cheque bancário).

Durante il rogito, qualcuno della banca si unirà all’incontro. L’acquirente deve portare due assegni bancari: uno per la banca e un altro con il resto dell’importo per il venditore (nel caso in cui il prezzo di vendita sia superiore all’ipoteca). L’acquirente consegna poi l’assegno bancario all’impiegato della banca, il quale rilascia un certificato che attesta l’avvenuto pagamento dell’ipoteca.

Sì. Tuttavia, le criptovalute non sono considerate mezzi di pagamento ufficiali – devono essere effettuate tramite assegno.

Gli agenti immobiliari in Portogallo devono essere registrati presso l’IMPIC e devono avere un numero di licenza AMI. Questa licenza deve essere rinnovata ogni anno e i dettagli possono essere controllati online sul sito dell’IMPIC.

Sì, il Portogallo accoglie gli acquirenti stranieri, compresi gli americani, che sono una delle principali nazionalità straniere che hanno acquistato proprietà in Portogallo negli ultimi anni!

Le case sono generalmente più economiche in Portogallo rispetto al Nord Europa e al Nord America, ad esempio. Ma le cifre variano notevolmente da una città all’altra. La capitale Lisbona e l’Algarve possono essere costose in alcune aree, ad esempio, ma le case in Portogallo sono generalmente più economiche rispetto agli Stati Uniti e ad altri Paesi.

No, non avete bisogno di un visto per acquistare un immobile in Portogallo, non è necessario.

Lisbona, Cascais, l’Algarve e la Costa d’Argento sono molto popolari tra gli espatriati.

I vantaggi sono i prezzi più bassi, il clima fantastico e la grande varietà di offerte. I contro sono, ad esempio, la burocrazia e la mancanza di riscaldamento nelle case portoghesi, che può rendere gli inverni un po’ spiacevoli.

Anche se non è necessario avere un avvocato per aiutarvi con l’acquisto di una proprietà in Portogallo, dovreste sicuramente averne uno, per assicurarvi che tutto vada per il verso giusto. Lavorando con Pearls of Portugal, vi affidate ai nostri avvocati.

Sì, sicuramente. Avrete una casa tradizionale con tutti i comfort moderni, e in più potrete decorarla e inserirvi tutto ciò che desiderate.

Anche se in genere non è obbligatorio, se state pagando un mutuo è molto probabile che dobbiate stipulare un’assicurazione sulla casa. I piani di base coprono solitamente i furti, gli incendi e le calamità naturali.

Oltre ad affittare la vostra proprietà in Portogallo, potete anche metterla in affitto per brevi periodi, tramite Alojamento Local. Per questo è necessario ottenere una licenza AL.

Ovviamente l’Algarve è l’opzione più ovvia, ma anche l’Alentejo è un’opzione straordinaria. Se amate la tranquillità e le nuotate nei fiumi, anche le zone vicino alle montagne sono ottime. Ad esempio, Gerês e le zone intorno a Coimbra, come Penacova.

Un agente di acquisto è fondamentale per uno straniero che acquista una proprietà in Portogallo: sarà il ponte tra tutte le parti coinvolte nell’acquisto della casa e vi farà risparmiare molto stress e tempo.

Tutto quello che c'è da sapere
Frederik Pohl
Frederik Pohl, CEO
Acquistare una casa in Portogallo è più facile e meno stressante
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

How can we help you?

English • Portuguese • Spanish • German • Italian •  French

Schedule a meeting for:

Real estate

Call us now

Send us a message

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Newsletter

Come possiamo aiutarvi?

Inglese – Portoghese – Spagnolo – Tedesco – Italiano – Francese

Fissare un incontro per:

Chiamateci ora

Inviaci un messaggio

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Newsletter
pearls of portugal

Non perdetevi le offerte e le novità!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le ultime novità e offerte!

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Interessi: